Top
Notizie Archives - Terra dei Figli Blog
fade
43
archive,category,category-notizie,category-43,eltd-core-1.2.1,flow child-child-ver-1.0.1,flow-ver-1.6.3,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-type2,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,eltd-header-style-on-scroll
LE ELEZIONI 2024 SI GIOCHERANNO MOLTO SUL TEMA DELL’ AMBIENTE

LE ELEZIONI 2024 SI GIOCHERANNO MOLTO SUL TEMA DELL’ AMBIENTE

Al vertice sul clima del COP28, a Dubai, dopo due settimane di dibattiti e negoziati combattuti i rappresentanti di quasi 200 Paesi hanno concordato di iniziare a ridurre il consumo globale di combustibili fossili. L’obiettivo? Scongiurare i peggiori impatti del cambiamento climatico. Si sigla così un accordo unico nel suo genere, che segna la storia dell’impegno internazionale alla lotta contro il cambiamento climatico. La parola chiave che ha portato a questo risultato è «avviare una transizione», con un’espressione che ha raccolto il consenso di tutti, certamente...

Al vertice sul clima del COP2...

continua a leggere
Acquisti comuni del gas nella Ue, la piattaforma diventa permanente

Acquisti comuni del gas nella Ue, la piattaforma diventa permanente 

BRUXELLES, 08 DIC - Le istituzioni Ue hanno raggiunto un accordo per prolungare il meccanismo di aggregazione della domanda di gas adottato durante la crisi energetica con acquisti comuni, ma la partecipazione delle imprese del gas sarà completamente volontaria. Al meccanismo potranno partecipare le aziende del setore stabilite nei Paesi della Comunità dell'energia, mentre sono escluse le forniture da Russia e Bielorussia. E' uno degli elementi dell'accordo Ue sulla creazione di un quadro giuridico per il mercato dell'idrogeno e per il gas a basso contenuto di carbonio, come il...

BRUXELLES, 08 DIC - Le istitu...

continua a leggere
Case green, Procaccini: “L’accordo è passo importante per maggiore flessibilità a Stati membri”

Case green, Procaccini: “L’accordo è passo importante per maggiore flessibilità a Stati membri”

“L'accordo che le tre istituzioni europee hanno raggiunto sulla direttiva ‘case green', rappresenta un importante passo in avanti per raggiungere gli obiettivi di efficientamento energetico edilizio, senza gravare eccessivamente sulle tasche degli italiani. Questo grazie alla maggiore flessibilità garantita agli Stati membri nel raggiungimento dei loro obiettivi di riqualificazione energetica”. Così in una nota il copresidente del gruppo Ecr al Parlamento europeo, Nicola Procaccini di Fratelli d'Italia. “Rispetto al testo affossato lo scorso ottobre, quando sempre in sede di trilogo non si era trovata una sintesi tra le...

“L'accordo che le tre istituz...

continua a leggere
Il primo trattore a idrogeno con firma italiana sarà impiegato nella logistica portuale di Valencia

Il primo trattore a idrogeno con firma italiana sarà impiegato nella logistica portuale di Valencia

Un trattore a idrogeno con un cuore tutto italiano, un serbatoio da 12kg di H2 e una batteria da 25kWh. Si tratta di un prototipo di trattore portuale dotato di un propulsore ibrido a celle a combustibile e batteria che sarà utilizzato per la movimentazione delle merci nel porto di Valencia. Il progetto ha visto la collaborazione di consorzio ATENA, ENEA, Università di Napoli ‘Parthenope’ e Cantieri del Mediterraneo, nell’ambito del progetto europeo “H2Ports” del valore di 4 milioni di euro. ““Il suo sistema di stoccaggio ha una...

Un trattore a idrogeno con un...

continua a leggere

Ambiente, a Venaria il G7 sullo stato del pianeta 

Il forum intergovernativo dei sette maggiori Stati del Pianeta, che sarà dedicato ad ambiente ed energia, si terrà dal 26 al 28 aprile del prossimo anno a Venaria Reale. Lo ha annunciato il ministro dell’Ambiente e della Sicurezza energetica, Gilberto Pichetto Fratin. "Viviamo un momento particolare. Il cambiamento climatico è sotto gli occhi di tutti, basta guardare fuori dalla finestra - ha detto Pichetto - è necessario intervenire sulla decarbonizzazione anche se noi pesiamo lo 0,8% a livello mondiale. Questa deve essere una sfida per tutto...

Il forum intergovernativo dei...

continua a leggere

Ambiente, ecco il servizio civile per i giovani  

Un servizio civile ambientale in collaborazione con il Ministero dell'ambiente e della sicurezza energetica, ispirato da obiettivi-manifesto da apprendere e allenare fin dalla scuola dell'obbligo. È quanto previsto dal ministro per lo Sport e i giovani. Dal 29 settembre 2023 per gli enti iscritti all'Albo del Servizio Civile Universale (SCU) si sono aperti nuovi progetti nell'ambito del Servizio Civile Ambientale, per complessivi 2.200 posti. «Con questo nuovo bando di progettazione si apre per gli Enti, e a stretto giro anche per i giovani, la possibilità di attuare...

Un servizio civile ambientale...

continua a leggere

Imbarcazioni “circolari” per aiutare il clima: la firma è italiana

Costruire imbarcazioni circolarie carbon neutral, per abbattere le emissioni che derivano dalle navi. È quanto hanno progettato di fare e messo in atto l’azienda ECO Yachts e il suo certificatore Climate standard, attraverso  una partnership che punta alla progettazione ecologica di barche a vela. Si tratta di due startup italiane che puntano su Riciclo dei materiali ed ecodesign. Come spiegano i dirigenti della ECO Yachts, infatti, la realizzazione delle imbarcazioni si basa su un materiale composito riciclabile che arriva fino alle vele e ai sistemi di...

Costruire imbarcazioni circol...

continua a leggere

CASE GREEN, FORSE SI Può ANCORA EVITARE IL SALASSO SULLE FAMIGLIE DA PARTE DELLA UE

Forse il salasso sulle famiglie italiane che deriva dalla direttiva UE sulle case green, cioè la necessità di adeguare le abitazioni per ridurre consumi e sprechi di energia con pesanti costi, si può ancora evitare. L’ultima riunione del negoziato in corso tra Parlamento UE, Consiglio e Commissione europea, sembra aver imboccato la strada del buon senso e della flessibilità, così come richiesto, tra gli altri, soprattutto dal governo italiano. Se la revisione della direttiva proposta venisse confermata, gli Stati potrebbero avere molto margine per l'applicazione della direttiva stessa, con...

Forse il salasso sulle famigl...

continua a leggere

LA POLONIA RICORRE ALLA CORTE EUROPEA CONTRO IL GREEN DEAL

La Polonia sceglie la via giudiziaria per scardinare il programma dell’Unione Europea in materia di transizione ecologica. E’ la nuova mossa tentata dal governo dal premier Mateusz Morawiecki contro quel Green Deal che tante divisioni e polemiche sta creando tra i 27 Stati della UE e verso il quale anche il governo dell’Italia nutre non poche perplessità. In particolare, Varsavia ha deciso di portare di fronte alla Corte di Giustizia Europea, la Commissione e l’Europarlamento per cancellare tre dei pilastri del Green Deal: stop alle auto...

La Polonia sceglie la via giu...

continua a leggere

Timmermans lascia, la politica ambientale della UE può essere a una nuova svolta 

A seguito della sua decisione di candidarsi alle prossime elezioni politiche nei Paesi Bassi, il vicepresidente esecutivo Frans Timmermans ha presentato le dimissioni da membro della Commissione Europea, accettate "con effetto immediato" dalla presidente della Commissione UE Ursula Von der Leyen. La stessa presidente ha deciso di affidare la supervisione del Green Deal europeo al vicepresidente Maroš Šefčovič nonché, temporaneamente, la Politica Ambientale, in attesa di un candidato avanzato dall'Olanda. "Gli europei meritano una giusta transizione verde. Mentre puntiamo a raggiungere la neutralità climatica entro il 2050,...

A seguito della sua decisione...

continua a leggere